eBook

Manuale per il trasporto dei rifiuti pericolosi in ADR

Edizione giugno 2013

Guida pratica per individuare il n° ONU, partendo dal codice CER del rifiuto pericoloso, e quindi conoscere le relative precrizioni ADR da rispettare per il trasporto su strada

prezzo 25,00

autore Angelo Buscemi - Giuseppe Marchese - Giuseppe Tondini

caratteristiche e-book, 218 pagine

edizione giugno 2013 - ISBN 978-88-7577-157-7

collana rifiuti

Manuale per il trasporto dei rifiuti pericolosi in ADR

Fra le domande più frequentemente poste dagli operatori del settore della gestione dei rifiuti si contano, da molti anni, quelle relative all’applicazione della disciplina ADR al trasporto dei rifiuti. Le lacune informative e i dubbi interpretativi risalgono al fatto che le merci pericolose e i rifiuti afferiscono a due sistemi normativi differenti, ciascuno intrinsecamente complesso. Lo sforzo richiesto per comprendere i fondamenti delle due discipline e assimilare i principali criteri direttivi per un comportamento corretto è enorme. 

Per la predisposizione del presente manuale, abbiamo considerato come elementi di partenza i codici CER di rifiuti pericolosi fra quelli più comunemente smaltiti, al fine di intraprendere questo percorso, non privo di difficoltà, in maniera graduale. Quindi, sulla base delle loro caratteristiche di pericolo (indicate con le lettere H), delle analisi chimiche, delle schede di sicurezza e delle schede di caratterizzazione del rifiuto fornite dal produttore/detentore, in funzione del ciclo produttivo o del trattamento che lo ha originato, abbiamo assegnato ad ogni codice CER uno o più numeri ONU, fra quelli ritenuti più rispondenti ai principi di classificazione ADR. 

Il manuale si presenta quindi come uno schedario, dove in ogni scheda l’operatore può trovare immediatamente il collegamento fra il codice CER e il numero ONU di ogni rifiuto, quindi, in sequenza diretta, tutte le fondamentali prescrizioni ADR che quello specifico rifiuto deve rispettare per il trasporto su strada. 

In specifici capitoli è possibile anche leggere approfondimenti sull’ADR e trovare numerosi esempi applicativi:

  • L’accordo ADR
  • Caratteristiche di pericolo del rifiuto
  • Classi di pericolo ADR
  • Modalità di contenimento del rifiuto pericoloso ADR
  • La segnalazione dei colli contenenti rifiuti pericolosi ADR
  • Segnalazione dell’unita’ di trasporto
  • Dispositivi di protezione generale ed individuale
  • Documenti di bordo e di trasporto
  • Istruzioni per il trasporto
  • Esenzione per unità di trasporto (esenzione parziale)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Scarica la nostra APP su: